Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Cellule staminali e medicina rigenerativa

Programma

La nozione di cellula staminale nel mondo animale (struttura e funzione) ed il rivolgimento paradigmatico portato nella medicina del nuovo secolo dalle applicazioni tecniche che derivano dal nuovo sapere biologico legato alla simmorfosi staminale (microambiente = staminalità).

 

Biologia delle cellule staminali
1. Cronologia delle scoperte, lessico
- L&rsquoautoradiografia e la scoperta delle staminali
- Le quattro dimensioni della indagine isto-citologica
2. Paradigmi concettuali: struttura o funzione
- La strutturazione morfologica delle staminali
- La funzione di staminalità

Periodic Table of Human Developmental Factors
3. La staminalità: divisione asimmetrica, elica immortale e ciclo cellulare
- Le cicline
- I morfogeni
- I geni Wnt, Par 3-6 e Notch
- La segmentazione in Caenorabditis e la gastrulazione in Drosophila
4. Nicchia fisiologica e differenziamento cellulare
- Citochine e chemochine
- Trasduzione dei segnali
- Le proteine G
5. Geni della staminalità: basi molecolari
- I geni stemness, Core Of Reprogramming Factors
- Marcatori citochimici e molecolari della staminalità
6. Sorgenti di staminali: germinali, embrionali, somatiche
- Cellule del nodo embrionale e segmentazione
- Embrioni preimpianto via IVF e nuclear transfer
- Materiale abortivo, feto ed adulto
- Cordone ombelicale

LEZIONE DIALOGO E DISCUSSIONE GENERALE

Le cellule staminali in biomedicina
7. Staminali germinali
- Le linee di staminali germinali
- Possibili usi in biomedicina
8. Staminali embrionali
- Linee murine ed umane
- Teratocarcinomi
9. Staminali somatiche
- Midollo osseo, IV ventricolo SNC
- Cornea, derma, grasso, cadavere
10. Plasticità differenziativa
- Diane Krause e la transdifferenziazione
- Fusione cellulare
11. Tecnologia del trasferimento di nuclei somatici
- Da Hans Spemann a Ryuzo Yanagimachi
- Citoplasti e karyon
- Riprogrammazione genetica dei nuclei somatici, in vitro
- Riprogrammazione genetica in vivo: la trasformazione neoplastica ed i tumori
12. Clonazione: riproduttiva, terapeutica
- Oociti e specie in via di estinzione
- Il gruppo di Seoul e riflessioni sulla competizione nella ricerca
il falso di Haruko Obokata (il metodo STAP)
13. Alternative: da blastomero, da artefatto biologico, da citoplasto
- Gli eticisti e le vie alternative
- William Hurtbul e gli artefatti biologici
- Dagli anfibi al tabacco: citoplasto naturale ed artificiale
14. Alternative: le iPS cells ed il Nobel 2013 per la Fisiologia o la Medicina
- Yamanaka, Thompson, Jaenish
- di nuovo Sir John Gurdon
- le VSEL (very small embryonic like) cells
15. La cellula uovo: il riprogrammoma
16. Le staminali in biomedicina
- Medicina rigenerativa
- Cellule Staminali Cancerose (CSC)
- Organi da stampa 3D
- La frode del caso STAMINA

LEZIONE DIALOGO E DISCUSSIONE GENERALE

Trapianto di midollo osseo: paradigma di medicina rigenerativa
17. Cellule staminali ematopoietiche: funzioni e plasticità differenziativa
- Le linee cellulari ematopoietiche
- Basi molecolari della plasticità differenziativa
18. Cellule staminali del cordone ombelicale
- Caratterizzazione biologica
- Impiego clinico
19. Caratterizzazione e espansione ex vivo delle cellule staminali ematopoietiche
- Isolamento e identificazione delle cellule staminali ematopoietiche
- Metodi di espansione ex vivo delle cellule staminali ematopoietiche
20. Trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche e tolleranza immunologica

Quadro normativo internazionale
21. Legislazioni, documenti internazionali
&ndash Rapporto Donaldson, rapporto Dulbecco
&ndash Legislazione comparata (Italia, UK, USA)
&ndash Documenti Nuffield, McLaren, UNESCO
22. Consensus su trials con pazienti minori: il caso STAMINA

 

 

 

Svolgimento

Il corso si terrà, dal 24 ottobre al 29 novembre 2014, presso l'Aula Spallanzani del Dipartimento di Biologia Animale (P.zza Botta n. 9, Pavia).

Esame

DISCUSSIONE GENERALE ED INDICAZIONI BIBLIO- SITOGRAFICHE PER LA PREPARAZIONE DI UNA PRESENTAZIONE PPT SU TEMI DI PARTICOLARE INTERESSE.

Lunedì 15 dicembre ore 15,00 Aula 1-14.

Semestre: Semestre I

Anno accademico: 2014-2015