Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Dèi, eroi e miti del Vicino Oriente antico

Programma

Argomento del corso sono le principali composizioni letterarie a carattere epico-mitologico di origine sumerica, babilonese, hurrita e ittita, provenienti dal Vicino Oriente antico (Mesopotamia, Siria, Anatolia) e databili tra III e I millennio a.C.
Dopo una breve introduzione alle civiltà, alle lingue e alle scritture del Vicino Oriente antico, in cui si forniscono agli studenti le necessarie coordinate storiche, geografiche, linguistiche di base relative agli ambiti culturali che verranno analizzati, il corso prevede una prima parte generale in cui si discutono le nozioni di "letteratura" e di "genere letterario" nel Vicino Oriente antico e si fornisce una panoramica storico-cronologica sulle principali opere letterarie narrative e sulle principali caratteristiche stilistico-formali di questi testi, tra tradizioni orali e fissazione scritta.
Successivamente si passerà ad analizzare alcune opere specifiche, tra cui le tradizioni relative all'eroe Gilgamesh tra III e I millennio a.C.; i poemi hurriti-ittiti del cosiddetto "Ciclo di Kumarbi" e il motivo del Chaoskampf; le leggende sui re di Akkad; le tradizioni letterarie sulla distruzione di importanti città del Vicino Oriente (Ebla, Akkad, Ur).
La partecipazione al corso non richiede la conoscenza delle lingue del Vicino Oriente antico; i testi saranno analizzati solo in traduzione. Durante il corso potranno essere approfonditi argomenti più specificamente legati agli interessi degli studenti, tra cui per esempio le relazioni tra i poemi vicino-orientali e le tradizioni epiche greche. Nella parte finale del corso si prevede la presentazione da parte degli studenti di una breve relazione orale e/o scritta su un tema da loro scelto, che sarà parte integrante dell’esame. Il programma d’esame sarà concordato con gli studenti durante il corso e prevedrà, oltre ad una parte istituzionale, una serie di letture a scelta.
 

Svolgimento

Il corso si svolgerà da martedì 3 marzo a mercoledì 27 maggio 2015 e si terrà nell’Aula 1-15 della Sede IUSS (Palazzo del Broletto - Piazza della Vittoria, 15).

Bibliografia

J. Black et al., The Literature of Ancient Sumer, Oxford 2004.
B. Foster, Before the Muses: An Anthology of Akkadian Literature (3d ed.), Bethesda, Md. 2005.
J. Bottéro, S.N. Kramer, Uomini e dèi della Mesopotamia, Torino 1992.
A. George, The Babylonian Gilgamesh Epic (2 voll.), Oxford 2003.
V. Haas, Die hethitische Literatur, Berlin/New York 2006.
H.A. Hoffner, Hittite Myths (2nd ed.), Atlanta, Georgia 1998.
M. West, The East Face of Helicon, Oxford 1997.
J.G. Westenholz, Legends of the King of Akkade, Winona Lake, Indiana 1997.
 

Ulteriore e più specifica bibliografia verrà indicata durante le lezioni.
 

Esame

1^ appello: 7 luglio 2015 dalle ore 10.00 - Aula 1-16
2^ appello: 8 settembre 2015 dalle ore 10.00 - Aula 1-15

secondo le modalità concordate con il docente.

Ambito : Scienze Umane

Semestre: Semestre II

Anno accademico: 2014-2015