Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Clara Armaroli

Ruolo: Ricercatrice Junior in Geografia fisica e Geomorfologia
Classe: Scienze, Tecnologie e Società

 

Clara Armaroli ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze della Terra nel 2008 presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Ferrara, svolgendo una tesi dal titolo “Classificazione Morfodinamica della spiaggia sommersa di Lido di Dante (Ravenna) tramite video monitoraggio” (SSD GEO04). Dal 2008 al 2016 è stata Assegnista di Ricerca post-doc presso il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara. E’ stata professoressa a contratto presso il dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara dall’A.A. 2015-2016 fino all’A.A. 2018-2019 dell’insegnamento “Elementi di Geologia e Geomorfologia” per gli studenti del terzo anno della laurea triennale in Ingegneria Civile e Ambientale. Si occupa di tematiche relative alla geomorfologia costiera e alle dinamiche delle coste basse e sabbiose, collaborando con diversi enti a livello locale e regionale e con istituti di ricerca e università straniere (Cadice, Spagna e Algarve, Portogallo).

Attualmente si occupa di rischio costiero da inondazione e erosione attraverso l’applicazione di modelli di pericolosità e di impatto. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca in ambito nazionale e internazionale. Ha svolto il ruolo di ricercatrice nei progetti Europei Coastview (FP5), Risc-kit (FP7), Anywhere (H2020) e il ruolo di vice coordinatrice del progetto Micore (FP7) coordinato dall’Università di Ferrara. Ha vinto il bando Giovani Ricercatori dell’Università di Ferrara coordinando il progetto VIMOVER in collaborazione con l’Università dell’Algarve. E’ responsabile scientifica per conto del Consorzio Futuro in Ricerca (Ferrara) del progetto SandWay per lo studio del trasporto solido di sedimenti da parte dei fiumi per l’alimentazione delle spiagge delle coste ravennati. Ha insegnato in diverse scuole estive internazionali e per il programma Erasmus Mundus, nell’ambito del Joint Master Degree WACOMA, su tematiche relative al video-monitoraggio (remote sensing) delle aree costiere, valutazione di rischio da inondazione e erosione e effetti della subsidenza sulle fasce litorali. E’ invited professor presso l’Université Bretagne Sud (UBS), Francia. Ha svolto il ruolo di convener, co-convener e membro del comitato scientifico di numerose conferenze internazionali. E’ membro dell’Editorial Board (col ruolo di Guest Associate Editor) della sezione Geohazards and Georisks della rivista scientifica internazionale Frontiers in Earth Science.

Data e ora: 19 settembre 2019
Luogo:  Ferrara Fiere Congressi
Titolo dell’evento: Convegno COAST CLIMETECH (18-20 settembre 2019)

Descrizione:
Il Convegno COAST CLIMETECH, nell'ambito del RemTech Expo, è un evento internazionale permanente specializzato sui temi delle bonifiche, coste, dissesto, clima, sismica, rigenerazione urbana, industria sostenibile che si terrà presso la fiera di Ferrara dal 18 al 20 settembre 2019.
La dott.ssa Armaroli interviene nei segmenti COAST (tutela della costa e porti sostenibili) e CLIMETECH (cambiamenti cliamtici, , nell'ambito della conferenza nazionale sul rischio costiero e sui cambiamenti climatici, erosione, risalita del livello medio del mare, eventi estremi, climate services, prevenzione e opere.
Titolo presentazione: La valutazione dell'impatto da inondazione in area costiera per l'applicazione della Direttiva Alluvioni.