Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Il futuro della mente. Da Leonardo alla società della conoscenza

Immagine

Con il convegno Il futuro della mente. Da Leonardo alla società della conoscenza la Società Filosofica Italiana intende promuovere, dal 7 al 9 novembre, all’interno del dibattito culturale nazionale, una riflessione storica e critica sul rapporto tra scienza, tecnologia e cultura nell’età moderna, che ha trovato la sua prima straordinaria espressione nel genio di Leonardo da Vinci, del quale si ricordano i cinquecento anni dalla morte.Il prof. Michele di Francesco, professore ordinario di Logica e Filosofia della scienza presso la Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, interverrà l'8 novembre alle ore 9,00 durante la sessione mattutina dedicata a "Il Futuro della mente:copro, coscienza, intelligenza".

IL FUTURO DELLA MENTE
Da Leonardo alla società della conoscenza

7 - 8 - 9 Novembre 2019
Pistoia - Firenze

Comprendere le sfide che lo sviluppo scientifico e tecnologico pone alla cultura e alla società contemporanea richiede un ventaglio di competenze che, non trascurando la prospettiva storica, affrontino il complesso di questioni teoretiche, epistemologiche, logico-linguistiche, estetiche, morali e politiche connesse al trionfo della tecnologia nel tempo presente.

Temi come quelli del rapporto mente-corpo, della coscienza, della riproducibilità meccanica dell’intelligenza umana (e del suo eventuale superamento), interrogativi sull’arte e la bellezza nel mondo della riproducibilità tecnica, questioni etiche, giuridiche e politiche connesse al futuro possibile dell’umanità, e domande sul significato da attribuire all’umanesimo assumono un rilievo che trascende gli spazi filosofici disciplinari per divenire problemi cruciali per la società, presente e futura, che la filosofia oggi è obbligata ad affrontare con tutti gli strumenti cognitivi ed etici che le sono propri.