Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

 Il corso sarà offerto in lingua inglese, se richiesto.

L’implementazione, il management e le strategie politiche delle missioni spaziali per l'osservazione della terra

Programma

Il programma di osservazione della terra Copernicus, precedentemente conosciuto come GMES (Global Monitoring for Environment and Security), è un insieme complesso di sistemi che raccoglie informazioni da molteplici fonti, ossia satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, in mare ed aerei. Integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate attraverso una serie di servizi che attengono all'ambiente, al territorio ed alla sicurezza. Copernicus ha tra i suoi obiettivi anche quello di garantire all’Europa una sostanziale indipendenza nel rilevamento e nella gestione dei dati sullo stato di salute del pianeta, supportando le necessità delle politiche pubbliche europee attraverso la fornitura di servizi precisi e affidabili sugli aspetti ambientali e di sicurezza. I servizi riguardano sei aree tematiche: il suolo, il mare, l'atmosfera, i cambiamenti climatici, la gestione delle emergenze e la sicurezza. I servizi, forniti da operatori incaricati dalla Commissione, supportano una vasta gamma di applicazioni, tra cui la protezione dell’ambiente, la gestione delle aree urbane, la pianificazione regionale e locale, l'agricoltura, la silvicoltura, la pesca, la salute, i trasporti, i cambiamenti climatici, lo sviluppo sostenibile, la protezione civile e il turismo.

Il corso ha lo scopo di fare acquisire una preparazione e una formazione sui temi del management nella preparazione e nella gestione integrata dei progetti di esplorazione della terra. Una parte del programma sarà dedicata alla politica spaziale europea, con particolare riferimento al ruolo dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e ai programmi europei di osservazione della Terra sviluppati in collaborazione con l'Unione Europea. Durante il corso verranno poste all’allievo una serie di domande a cui dare una soluzione realistica alla fine del corso: Perché andare nello spazio? Quali difficoltà si devono superare e come si minimizzano i rischi di fallimento nella strutturazione di un progetto spaziale di osservazione della terra? Come si sceglie una missione da lanciare? Quali sono le attività preparatorie per lo sviluppo di una missione? Quali sono i programmi internazionali dove preparare e finanziare le missioni? Come avviene la fase di progettazione e come si ottimizzano le prestazioni nella scelta di una missione? Come vengono gestite le missioni spaziali di osservazione della terra? Come se ne sfruttano i risultati in termini di ricerca e di servizi applicativi?

Il carattere innovativo del corso è quello di stimolare in un’area non ancora oggetto di sistematica attenzione quale il management di missioni di osservazione della terra, la formazione di idee innovative nelle politiche spaziali attraverso la conoscenza di ambiti giuridico - istituzionali, tecnico -scientifici e socio- economici per la formazione di competenze trasversali che si devono interfacciare nei diversi background necessari alla gestione di tali progetti.

Prerequisiti

Non sono richieste conoscenze preliminari

Svolgimento

Il corso si svolgerà dal 14 ottobre al 12 novembre 2019 e si terrà presso le Aule della Sede dello IUSS (Palazzo del Broletto, Piazza della Vittoria n. 15).
 

Calendario: 

  1. lunedì 14 ottobre 2019, ore 17-20
  2. martedì 15 ottobre 2019, ore 17-20
  3. mercoledì 16 ottobre 2019, ore 17-20
  4. lunedì 28 ottobre 2019, ore 17-20 Annullata
  5.  martedì 29 ottobre 2019, ore 17-19 
  6. martedì 6 novembre 2019, ore 17-20
  7.  mercoledì 7 novembre 2019, ore 17-20
  8.  venerdì 8 novembre 2019, ore 17-20
  9. lunedì 11 novembre 2019, ore 14-17 Lezione di recupero
  10. martedì 12 novembre 2019,  ore 17-19

Bibliografia

Libro di testo

Autore: Xiong, Xiaoxiong
Comprehensive remote sensing - Shunlin Liang Volume 1: Missions and sensors / Xiaoxiong Xiong, James. J. Butler

https://www.elsevier.com/books/comprehensive-remote-sensing/liang/978-0-12-803220-6

Tutti i volumi sono disponibili per la consultazione presso la biblioteca di Eucentre

Articoli di riferimento

Tresca, Giulia, Andrea Taramelli, Riccardo De Lauretis, and Roberta Vigni. "La nuova politica spaziale europea: la missione operativa CO2." (2018): 114-119.

 

Harris, R., & Miller, L. (2011). Earth observation and the public good. Space Policy, 27

Harris, R., & Baumann, I. (2015). Open data policies and satellite Earth observation. Space Policy, 32, 44-53.

Berger, Michael, and Josef Aschbacher. "The Sentinel missions-new opportunities for science." Remote Sensing of Environment 120 (2012): 1-276. https://www.sciencedirect.com/journal/remote-sensing-of-environment/vol/120

Andrea Taramelli

Professore Associato di Geografia fisica e Geomorfologia

Classe : Scienze Tecnologie e Società

Ambito : Scienze e Tecnologie

Periodo: Semestre I

Anno accademico: 2019-2020

Luogo : Pavia - Sede Iuss Palazzo del Broletto

Durata : 25 ore