Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

LM-DAY 23 aprile 2021 - Giornata di orientamento online alle Lauree Magistrali

Immagine

La Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia partecipa alla giornata di orientamento online alle Lauree Magistrali LM-DAY in programma venerdì 23 aprile presso l’Università di Pavia, presentando i propri percorsi di secondo livello congiunti con l’Ateneo pavese.

I docenti delle Lauree Magistrali in Psychology, Neuroscience and Human Sciences e Civil Engineering for Mitigation of Risk from Natural Hazards (CivRisk), risponderanno alle domande degli studenti e forniranno le informazioni necessarie perché possano conoscere e scegliere in modo consapevole le opportunità offerte dal percorso di studi.

 

Link al Portale di Registrazione

 

 

La Laurea Magistrale in Psychology, Neuroscience and Human Sciences (LM 51) è un corso interateneo organizzato dal Dipartimento di Scienze del Sistema Nervoso e del Comportamento dell'Università degli Studi di Pavia e dalla Classe di Scienze Umane e della Vita della Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia. 
Questo corso di laurea magistrale, in lingua inglese, offre formazione e insegnamento di alto livello, specificamente focalizzato sull'interazione tra psicologia, neuroscienze, scienze umane e sociali che sono collegate all'indagine sul cervello e sul comportamento umano. Offre i seguenti sbocchi professionali: ricerca teorica e applicata nel campo della psicologia cognitiva e delle neuroscienze; carriera nell'area ospedaliera e assistenziale; carriera nell'area della prevenzione e cura dei disturbi psicologici; carriera nell'area della prevenzione e cura dei disturbi cognitivi; psicologia forense, psicologia della musica, modelli neuro-computazionali.

***

La Laurea Magistrale congiunta tra la Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia e l'Università degli Studi di Pavia in Civil Engineering for Mitigation of Risk from Natural Hazards (CivRisk) si articola in due curricula: Riduzione del Rischio Sismico (ROSE) che si focalizza sulla valutazione e la mitigazione del rischio sismico di strutture e infrastrutture nuove ed esistenti.Questo curriculum offre corsi obbligatori ed elettivi su una serie di argomenti fondamentali tra cui la valutazione del rischio sismico e la sismologia dell'ingegneria, la dinamica delle strutture, l'ingegneria sismica geotecnica, la progettazione sismica dei ponti, l'analisi sismica e la progettazione di costruzioni in cemento armato, muratura e acciaio; Valutazione e mitigazione del rischio idrogeologico (HYRIS) che si concentra sulla valutazione del rischio causato da inondazioni, valanghe e frane a strutture e infrastrutture nuove ed esistenti, e sulle misure che possono essere previste per la sua mitigazione. Vengono offerti corsi obbligatori ed elettivi su una serie di materie fondamentali, tra cui idrologia, idraulica fluviale e idromorfologia, infrastrutture idrauliche, valanghe di neve e pericoli di frana, legislazione sui rischi e sulle emergenze, superficie e processi terrestri. Il programma ha una durata di due anni, a partire da fine settembre e richiede un impegno a tempo pieno. I corsi sono programmati secondo un sistema duale: la maggior parte dei corsi sono tenuti come corsi intensivi a tempo pieno di 4 settimane, mentre alcuni sono tenuti nel tipico periodo semestrale. I corsi sono tenuti in inglese da professori altamente qualificati con un profilo scientifico riconosciuto a livello internazionale. Le lezioni sono integrate da esercitazioni, sessioni di laboratorio e seminari che illustrano casi ben documentati tratti dall'esperienza personale dei docenti. Il programma offre agli studenti un adeguato background teorico nelle discipline fondamentali, tra cui la matematica applicata e la meccanica dei solidi e dei fluidi, per padroneggiare pienamente gli argomenti insegnati nei corsi tecnici avanzati. Gli studenti possono anche essere coinvolti nell'uso di strutture sperimentali all'avanguardia della Fondazione EUCENTRE, ad esempio la tavola vibrante, attualmente il più potente simulatore di terremoti in Europa. [http://civrisk.unipv.it]