Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Metodi ed esperimenti della fisica moderna (il significato di legge fisica)

Programma

Il corso si propone di sviluppare la competenza metodologica in fisica attraverso l’analisi critica degli esperimenti fondamentali che hanno caratterizato la transizione tra la fisica classica e la fisica moderna.

Una prima parte discute il metodo scientifico, il calcolo dimensionale, le approssimazioni sperimentali e la progettazione di esperimenti in fisica. Viene discussa l’evoluzione della conoscenza scientifica alla luce di esempi di esperimenti positivi e negativi, nonchè di frodi scientifiche.

Una seconda parte tratta delle costanti fondamentali della fisica e delle simmetrie delle leggi fisiche.

Una terza parte si concentra sulla discussione critica degli esperimenti fondanti della fisica moderna in diversi campi (gravitazione, relativita’, meccanica quantistica) fornendo il quadro concettuale, la tecnica sperimentale ed i risultati in termini di modifica del paradigma scientifico.

Una ultima parte contiene alcune brevi presentazioni delle conseguenze piu’ recenti della fisica moderna e delle loro applicazioni in settori diversi dalla fisica propriamente detta.

Prerequisiti: Fisica Generale (classica), nozioni di Fisica Moderna

Programma dettagliato:
- Struttura della conoscenza scientifica
- Il Metodo Sperimentale
- La rivoluzione della Fisica Moderna
- Le Leggi della Fisica
- Le Costanti Fondamentali dell'Universo
- Le Simmetrie delle Leggi Fisiche
- I processi di Unificazione
- Le prospettive della Fisica Fondamentale

Svolgimento

Il corso si svolgerà dal 17 ottobre al 6 dicembre nell'Aula "Barbara Rossi" del Collegio Ghislieri.

Esame

Il primo appello d'esame si terrà il 10 gennaio 2008 nell'Aula Magna della Sede dello IUSS in Viale Lungo Ticino Sforza 56.

Ambito : Scienze e Tecnologie

Semestre: Semestre I

Anno accademico: 2007-2008