IUSS Pavia minisite menu IUSS Pavia minisite menu

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web


 

Ciclo di studio N. ore didattica totali intra ambito N. ore didattica totali extra ambito*
Triennale di I livello 150 ore 60 ore
Biennale di II livello 100 ore 40 ore
5/6 anni  (cdl a ciclo unico) 250/300 ore 100-120 ore

 * Sono richieste 20 ore /medie annue.

 

Gli Allievi devono seguire due corsi interni e sostenere il relativo esame ogni anno all'interno del proprio ciclo di studi e le attività seminariali previste. Nell'arco del proprio ciclo di studi sono comunque tenuti a scegliere almeno un corso tra quelli attivati al di fuori del proprio ambito. Tale regola non si applica nel secondo ciclo agli Allievi che hanno già ottenuto il diploma di primo livello.

Con l'autorizzazione del Preside, sentito il proprio tutor di riferimento, è possibile anticipare di un anno uno dei corsi interni e seguirne fino ad un massimo di 3 nel corso di un anno accademico.

 

ATTIVITA’ DIDATTICA CERTIFICATA EXTRA CLASSE (DM 439/2013).
L'obbligo è entrato in vigore a partire dall'ammissione alla Scuola con concorso A.A. 2015-2016 (1^ e 2^ ciclo di studi).

L’assolvimento dell’obbligo di didattica extra ambito può avvenire mediante frequenza di:

a) corsi IUSS: un corso con esame vale 25 ore e prevede un massimo di 25% di assenze. (Il corso extra ambito, previsto dal regolamento didattico all’art.17, e le 20 ore/medie annue extra ambito possono essere assolti con lo stesso corso).
b) un corso IUSS senza sostenere l’esame, la frequenza verrà riconosciuta solo per partecipazione ad almeno il 75% delle ore previste con riconoscimento della totalità delle ore di corso (delibera Consiglio didattico del 14.6.2016, in vigore dall'a.a. 2016-2017 - Comunicato dal Coordinatore con e-mail del 12.9.2016);
c) seminari IUSS o seminari riconosciuti dallo IUSS nell’ambito dell’offerta dei Collegi.

L’attività extra ambito sarà certificata nei casi b) e c) mediante giudizio di idoneità del Preside di classe o da entrambi i Presidi nel caso di seminari a classi congiunte, con le modalità stabilite dagli stessi.
La scelta dei seminari (lettera c)  deve essere comunicata preventivamente agli uffici; gli stessi poi provvederanno alla registrazione ai fini del riconoscimento dell'attività nel curriculum di studi degli Allievi sulla base delle presenze rilevate nei seminari IUSS e sulla base degli elenchi trasmessi dai Collegi riportanti gli Allievi partecipanti e il numero di ore svolte (per eventi su più sessioni/giornate la frequenza verrà riconosciuta solo per partecipazione ad almeno il 75% delle ore previste).

 

Vedi sezione Regolamenti e norme interne