Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Il corso sarà offerto in inglese, se richiesto.

Apertura iscrizioni Esse3: 1° appello dal 15/04/2021 al 7/05/2021

Apertura iscrizioni Esse3:  2° appello dal 11/05/2021 al 28/05/2021

Fenomeni complessi: una prospettiva economica

Programma

Il corso si propone di introdurre gli studenti ai concetti fondamentali relativi allo studio dei sistemi economici come “sistemi adattivi complessi”. Un sistema complesso è composto da agenti eterogenei che reagiscono agli stimoli provenienti dal loro eco-sistema e che interagiscono in modo decentralizzato tramite reti di relazioni che evolvono nel tempo. Tali interazioni sono in grado di generare proprietà emergenti complesse a partire da comportamenti semplici, che non potrebbero essere comprese guardando alle caratteristiche e ai comportamenti degli agenti presi singolarmente e isolatamente gli uni dagli altri. Ciò contraddistingue lo studio dei sistemi economici complessi dagli approcci fondati sull’utilizzo di agenti rappresentativi e ottimizzanti che hanno a lungo dominato la teoria economica.

Lo studio dei fenomeni complessi offre una chiave di lettura preziosa per comprendere e affrontare le sfide di carattere economico e sociale che caratterizzano la nostra epoca. Molti importanti paradossi economici possono infatti essere considerati come proprietà emergenti di un sistema complesso. Il corso partirà da alcuni dei paradossi più interessanti per il dibattito economico odierno per introdurre le caratteristiche, i concetti e gli strumenti fondamentali che caratterizzano questo nuovo approccio allo studio dei fenomeni economici.

Inoltre, per favorire una migliore comprensione unendo teoria e pratica, è prevista una parte laboratoriale, basata sul software gratuito di analisi statistica R, durante la quale verranno sviluppati e analizzati alcuni semplici modelli economici “Agent-Based”.

Prerequisiti

Il corso richiede competenze basilari di matematica e statistica.

Non è richiesta una conoscenza preliminare di R, sebbene sia consigliabile familiarizzare con il software prima dell’inizio del corso, utilizzando alcuni dei tutorial e dei materiali introduttivi disponibili liberamente  online, ad esempio sulla pagina dedicata di R: https://cran.r-project.org/

Prima dell’inizio del corso è necessario avere installato sul proprio PC il software R dal sito dedicato (https://cran.r-project.org/) e, successivamente, la versione gratuita di RStudio disponibile a questo link: https://rstudio.com/products/rstudio/download/#download

Svolgimento

Il corso consisterà sia di lezioni frontali che di momenti laboratoriali. I materiali didattici consisteranno sia di articoli scientifici che di estratti di libri scientifici e saranno accompagnati dalle slides del docente. Tutti i materiali saranno in inglese e verranno messi a disposizione in formato digitale dal docente.

Calendario:

1/3 ore 18.00 - 20.00

2/3 ore 18.00 - 20.00

8/3 ore 18.00 - 20.00

9/3 ore 18.00 - 20.00

15/3 ore 18.00 - 20.00

16/3 ore 18.00 - 20.00

22/3 ore 18.00 - 20.00

23/3 ore 18.00 - 20.00

29/3 ore 18.00 - 20.00

30/3 ore 18.00 - 20.00

6/4 ore 18.00 - 20.00

12/4 ore 18.00 - 20.00

13/4 ore 18.00 - 19.00

Bibliografia

Bibliografia provvisoria

Arthur, W.B. (2013) “Complexity economics: a different framework for economic thought”, SFI Working Paper No. 13-04-012.

Caiani, A., Russo, A., Palestrini, A. and Gallegati, M. (2016), Economics with Heterogeneous Interacting Agents: A Practical Guide to Agent-Based Modeling, New York: Springer (selected parts)

Dawid, H. and Delli Gatti, D. (2018), “Agent-based Macroeconomics, in Hommes C, LeBaron B (Eds.): Handbook of Computational Economics, Vol. 4 - Heterogeneous Agent Models, Amsterdam: Elsevier, p. 63-156.

Delli Gatti, D., Gaffeo, E., and Gallegati, M. (2010). Complex agent-based macroeconomics: a manifesto for a new paradigm. Journal of Economic Interaction and Coordination, 5-2:111–135.

Esptein, J. (2006). Remarks on the foundations of agent-based generative social science. In Tesfatsion, L. and Judd, K., editors, Handbook of Computational Economics Vol.2, pages 1585–1602. North Holland, Amsterdam.

Epstein, J. and Axtell, R. (1996). Growing Artificial Societies: Social Science from the Bottom-Up. MIT Press and Brooking Press, Washington D.C. (selected parts)

Farmer, D. J., and Foley, D. (2009). “The Economy needs Agent-based Modelling”, Nature 460, 685-686.

Farmer, J. and Geanakoplos, J. (2009). The virtues and vices of equilibrium and the future of financial economics. Complexity, 14-3:11–38.

Kirman, A. (1992) „Whom or what does the representative individual represent?‟, Journal of Economic Perspectives, 6, 117–36.

Lavoie, M. (2014): Post-Keynesian Economics - New Foundations, Cheltenham: Edward Elgar (selected parts)

https://www.exploring-economics.org/en/orientation/complexity-economics/

Simon, H. (1976). From substantive to procedural rationality. In Latsis, S., editor, Method and Appraisal in Economics, pages 129–148. Cambridge University Press, Cambridge UK.

Esame

L’esame consisterà nella preparazione di un elaborato individuale nella forma di un saggio scritto su tema da concordare con il docente o di un’applicazione in R, seguito da un colloquio orale sull’elaborato consegnato e gli argomenti ad esso connessi.

1° Appello d'esame: 10 maggio 2021 ore 10.00

2° Appello d'esame: 31 maggio 2021 ore 10.00

Alessandro Caiani

Alessandro Caiani

Ricercatore Senior in Economia Politica

Classe : Scienze Tecnologie e Società

Ambito : Scienze Sociali

Periodo: Semestre II

Anno accademico: 2020-2021

Luogo : Il corso si terrà in modalità remota

Durata : 25 ore


Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web