Homepage
ITALIANO     ENGLISH
ALBO ONLINE     NEWS     AGENDA     RUBRICA
LO IUSS DIDATTICA RICERCA OPPORTUNITÀ

Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme

Approfondimenti

Decreto bando dottorato - XXXIII Ciclo - a.a. 2017-2018

Bando Dottorato - XXXIII Ciclo -a.a. 2017/2018

Scheda Dottorato

Scadenza presentazione domande: 3 maggio 2017 ore 13,00.

Posti: n. 12 con borsa di studio


Presentazione candidature

 

Il Dottorato Internazionale in Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme è uno dei percorsi di formazione post-laurea di altissimo livello proposto dal Centro di Formazione Post-Laurea e Ricerca in Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme (UME), istituito dallo IUSS-Pavia.

Il Centro di Formazione UME collabora con il Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (EUCENTRE) e si occupa della valutazione delle incertezze, mitigazione dei rischi e gestione delle emergenze. Il suo obiettivo principale è quello di fornire un sistema in cui studenti di Master e di Dottorato possono studiare, comprendere e gestire gli eventi estremi.

I programmi del Centro di Formazione UME sono stati progettati per affrontare tre aree principali:

  • valutazione del rischio dei disastri, concentrandosi principalmente sui pericoli naturali come uragani, terremoti, incendi, frane e inondazioni (con possibili estensioni a temi quali la climatologia, la desertificazione, i rischi antropici e tecnologici, rischi chimici, etc)
  • gestione di situazioni estreme, che comprende argomenti di statistica e probabilità, diritto, economia, gestione delle risorse, finanza, assicurazioni, sociologia, etica, psicologia e medicina
  • ingegneria per la mitigazione del rischio, che comprende argomenti di ingegneria per aumentare la capacità dell'ambiente costruito di affrontare eventi estremi.

Il programma di dottorato ha come scopo la formazione di studenti e professionisti nella valutazione, mitigazione e gestione degli eventi estremi (sia prima che dopo il loro verificarsi), con particolare attenzione agli eventi derivanti da catastrofi naturali, includendo però anche rischi antropici, tecnologici e biomedici.

Caratteristiche chiave del programma

  • Esposizione unica a livello internazionale, interdisciplinarità dei curricula;
  • Opportunità di lavorare con studenti altamente preparati e motivati provenienti da ogni parte del mondo, sotto la guida di un corpo docente di ricercatori e professionisti tra i più famosi e qualificati del settore.

Due sono i programmi operativi nell'ambito del dottorato in Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme:

  • Ingegneria Sismica e Sismologia (Earthquake Engineering and Engineering Seismology, ROSE)
  • Rischi Idrometeorologici, Geologici, Chimici ed Ambientali (Weather, Geological, Chemical and Environmental Risk, WGCER)

Sbocchi occupazionali

Gli Studenti che otterranno il titolo di Dottore in Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme saranno in grado di trovare facilmente occupazione presso istituti di ricerca nazionali ed internazionali, aziende operanti nel settore della progettazione strutturale o della gestione dei rischi e delle catastrofi (per esempio, compagnie di assicurazione e riassicurazione), istituzioni internazionali (come UN-ISDR), dipartimenti di protezione civile nazionali.

Collaborazioni

Accordi di collaborazione con numerose istituzioni attivamente coinvolte nell'ambito dell'ingegneria sismica e della sismologia, del rischio e gestione dell'emergenza e dei rischi correlati ai fenomeni metereologici sono attualmente in atto. Questi accordi consentono collaborazioni in attività di ricerca, organizzazione congiunta di seminari e conferenze, scambi di dati e di pubblicazioni, e soprattutto lo scambio di studenti.

Accordi di collaborazione sono attualmente stipulati con le seguenti istituzioni:

Università:

Imperial College London (Gran Bretagna), North Carolina State University (USA), University of Adelaide (Australia), University of Canterbury (Nuova Zelanda), University of Toronto (Canada), University of California at San Diego (USA), University at Buffalo (USA), Georgia Institute of Technology (USA), University of Cincinnati (USA), Università Tecnica Particolare de Loja (Ecuador), Tongji University at Shangai (China), University of Illinois at Urbana-Champaign (USA), University of California at Berkeley (USA)

Altri soggetti pubblici e privati:

Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (EUCENTRE), Fondazione GEM (Global Earthquake Model), Joint Research Center (Ispra), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Fondazione CIMA, ImageCat, World Bank's Global Facility for Disaster Reduction and Recovery (GFDRR), United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (UN-OCHA), Munich Re (Geo Risk Department), Oxfam International, Centre for Disaster Preparedness and Management (University of Peshawar).

 

Condividi su:
Share Share Share Share Share Share Share Share Share Share
TRASPARENZA
Amministrazione Trasparente
Albo Online
Albo Fornitori
Bandi di Concorso
Bandi di Gara
Dati e Statistiche
Nucleo di Valutazione
Privacy Policy
CONTATTI
Contatti
Rubrica
Come raggiungerci
SERVIZI
Mappa del sito
Webmail
IUSS - Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia
Palazzo del Broletto - Piazza della Vittoria n.15, 27100 Pavia (Italia)
Tel. +39 0382 375811 Fax +39 0382 375899
Email: info@iusspavia.itwww.iusspavia.it
C.F. 96049740184 - P. IVA 02202080186
PEC: diram@pec-iusspavia.it - direzione@pec-iusspavia.it
Twitter
RSS Feed

©2014 KM Studio