IUSS Pavia minisite menu IUSS Pavia minisite menu

Web Content Display Web Content Display

settori fondamentali di approfondimento del programma di dottorato comprendono: aspetti legati alla caratterizzazione delle azioni causate dai pericoli considerati (terremoti, uragani, attacchi terroristici...), geotecnica, comportamento di materiali e strutture, analisi strutturale, progetto di nuove strutture ed adeguamento di strutture esistenti, con particolare attenzione allo studio di modalità di acquisizione dei dati, a metodologie di indagine su materiali, tecnologie e strutture, alla costruzione di quadri interpretativi per la valutazione della pericolosità, della vulnerabilità e del rischio, alle tecniche di salvaguardia di elementi e strutture, alle componenti essenziali di progetto per la riduzione del rischio, agli aspetti relativi a strumenti urbanistici, legali, assicurativi ed economici.  

Elementi basilari del percorso formativo sono il carattere interdisciplinare, l'esperienza internazionale, il riferimento costante alle ricerche più avanzate e l'attenzione per gli aspetti applicativi.

Ogni anno viene organizzato un seminario internazionale, in cui vengono presentati lavori che hanno per co-autore almeno uno studente della scuola e che vengono discussi di fronte ad un pubblico di esperti internazionali.
I lavori redatti nell’ambito del curriculum “Ingegneria Sismica e Sismologia” vengono pubblicati, dopo un processo standard di revisione, in uno Special Issue del Journal of Earthquake Engineering, che viene poi distribuito ai partecipanti del seminario.

Collaborazioni

Accordi di collaborazione con numerose istituzioni attivamente coinvolte nell'ambito dell'ingegneria sismica e della sismologia, del rischio e gestione dell'emergenza e dei rischi correlati ai fenomeni metereologici sono attualmente in atto. Questi accordi consentono collaborazioni in attività di ricerca, organizzazione congiunta di seminari e conferenze, scambi di dati e di pubblicazioni, e soprattutto lo scambio di studenti.

Accordi di collaborazione sono attualmente stipulati con le seguenti istituzioni:

Università:

Imperial College London (Gran Bretagna), North Carolina State University (USA), University of Canterbury (Nuova Zelanda), University of Toronto (Canada), University of California at San Diego (USA), University at Buffalo (USA), Georgia Institute of Technology (USA), University of Cincinnati (USA), Università Tecnica Particolare de Loja (Ecuador), Tongji University at Shangai (China), University of Illinois at Urbana-Champaign (USA), University of California at Berkeley (USA)

Altri soggetti pubblici e privati:

Fondazione GEM (Global Earthquake Model), Joint Research Center (Ispra), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Fondazione CIMA, ImageCat, World Bank's Global Facility for Disaster Reduction and Recovery (GFDRR), United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (UN-OCHA), Munich Re (Geo Risk Department), Oxfam International, Centre for Disaster Preparedness and Management (University of Peshawar).