IUSS Pavia minisite menu IUSS Pavia minisite menu

Web Content Display Web Content Display

Placement

Placement e del Trasferimento tecnologico al fine di “instaurare la tradizione del fare imprenditorialità” nella Scuola IUSS, anche con riferimento alla Raccomandazione del Consiglio dell’Unione Europea del 22 maggio 2018 che sancisce come suo primo principio il diritto di ogni persona a un’istruzione, a una formazione e a un apprendimento permanente di qualità e inclusivi per mantenere e acquisire competenze che consentano di partecipare pienamente alla società e di gestire con successo le transizioni nel mercato del lavoro

 

La Scuola IUSS riconosce l’importanza del proprio ruolo nell'agevolazione dell’ingresso dei propri allievi nel mondo del lavoro.
Per raggiungere tale obiettivo destinano risorse specifiche per l’organizzazione, anche nell’ambito della Federazione, di eventi destinati all’incontro tra aziende e allievi, delle Job Fair e per il finanziamento di progetti dedicati al placement.
L'ufficio di Comunicazione e Terza Missione verifica con continuità e promuove, presso le comunità di riferimento, la spendibilità occupazionale delle competenze che in esse si formano, e opera per interpretare e rispondere ai bisogni formativi espressi dai portatori di interessi in modo da valorizzare al meglio le proprie capacità scientifiche.

Le attività sono finalizzate a: 

  • lo sviluppo e la crescita della Job Fair, il job meeting delle Scuole italiane d’eccellenza di cui la Scuola IUSS è co-organizzatrice insieme con le altre Scuole Universitarie Superiori italiane (Scuola Superiore Sant’Anna e Scuola Normale Superiore di Pisa, Scuola IMT di Lucca, Gran Sasso Science Institute - GSSI dell’Aquila e SISSA di Trieste).
  • la creazione di solidi rapporti con il tessuto imprenditoriale (es. accordo con Confindustria Pavia), per far nascere una rete grazie alla quale creare occasioni di lavoro per gli Allievi della Scuola e offrire all’imprese nuovi collaboratori ad elevato potenziale. In questa prospettiva si inserisce anche il coinvolgimento degli Alumni, fondamentale risorsa per la creazione di contatti e la promozione di nuove iniziative;
  • l’iscrizione ad AlmaLaurea e l’attivazione delle relative indagini sul profilo e sulla condizione occupazionale degli Allievi della Scuola per avere efficaci strumenti di monitoraggio;
  • il sostegno alle iniziative degli Allievi collegate alle attività di placement;
  • l’organizzazione di incontri ed eventi tematici (es. job mentoring e attività formative extraclasse dedicate all’entrata nel mondo del lavoro).