Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Le selezioni per il Dottorato in Scienze Biomolecolari e biotecnologie: un grande successo

Si è appena concluso il concorso per l’ammissione al Dottorato in
Scienze Biomolecolari e Biotecnologie organizzato dallo IUSS e dell'Università degli Studi di Pavia.
Ecco i numeri:
- 7 borse disponibili;
- 38 domande di ammissione, di cui 4 provenienti da candidati stranieri e 18 da candidati italiani laureati in altre sedi;
-23 candidati si sono presentati al concorso.
Vi è stata una forte selezione (circa il 30%) resa molta difficile dall’ottima
qualità dei candidati (11 candidati laureati con 110 e lode e 7 candidati con 110/110).
Un altro aspetto importante è la diversità dei curricula, visto che vi sono stati candidati laureati in Chimica, Biologia, Biotecnologie, Medicina e Scienze Veterinarie. Va inoltre sottolineato che in aggiunta alle 6 borse finanziate dallo IUSS (fondi della fondazione Cariplo), è stata bandita una borsa aggiuntiva finanziata da un istituto CNR di Segrate.