Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Marta Massari

Ruolo: Assegnista
Classe: Scienze umane e della Vita

 

Nel 2015 ha conseguito la Laurea Triennale all’Università di Pavia in Biotecnologie, con tesi dal titolo: “Spettroscopia NMR come strumento nello studio dell’interazione di proteine con piccole molecole di ligando”. Nel 2017 ha conseguito la Laurea Magistrale all’Università di Pavia in Biotecnologie Avanzate con tesi in inglese dal titolo: “Structural studies on Baeyer-Villiger monooxygenases combining crystallographic and in silico models”. Nel 2021 ha conseguito il Dottorato di Ricerca all’Università di Pavia in Genetics, Molecular and Cellular Biology con la tesi in inglese dal titolo “Structural and biochemical Investigation, Evolutionary Characterization and Inhibitor Screening of Human NADPH oxidase 4 and the NADPH oxidase family”. Le NADPH ossidasi (NOXs) sono una famiglia di enzimi transmembrana la cui sola funzione è il trasporto di un elettrone attraverso le membrane per ridurre parzialmente una molecola di ossigeno, formando Reactive Oxygen Species (ROS). Questi enzimi sono ampiamente espressi da un vasto numero di organismi, sia eucariotici che procariotici. In particolare, gli animali possiedono sette sottoclassi, NOX1-5 e Dual Oxidases (DUOXs) 1/2. Le NOX1-4 interagiscono con il partner transmembrana p22phox, essenziale per esercitare l'attività enzimatica. Questa tesi descrive la ricerca sulla NADPH ossidasi 4 umana (hNOX4). NOX4 è nota per essere costitutivamente attiva in complesso con p22phox e per produrre perossido di idrogeno come prodotto principale. È stato scoperto che l'enzima è coinvolto in diversi meccanismi citoprotettivi; tuttavia, le sue implicazioni in condizioni patologiche sono significativamente ampie. È stato osservato che NOX4 è coinvolta in molti tipi di cancro, nonché in diverse malattie cardiovascolari, neurologiche e polmonari. Lo scopo del progetto di Dottorato è stato caratterizzare biochimicamente la NOX4.