Immagine
Indiscienza
Festival di Indiscienza - The Sound of Science: la Musica nella Scienza
Data
Sun, 14/04/2024
Paragrafo
Testo

15-21 APRILE 2024
Da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13: Esposizione e laboratori
• Domenica 21/04: Laboratori aperti alle famiglie

LUNEDÌ 15/04 ORE 21, AULA MAGNA
“MEZZOCIELO 3.0” RIMEMUTE
In un’immersione unica tra musica e scienza, un pianista indosserà un caschetto neuronale EEG, consentendo al pubblico di esplorare le sue emozioni in tempo reale, mentre un programmatore trasformerà i parametri cerebrali in arte visiva.

Musiche di W. A. Mozart e di L. V. Beethoven
Con MATTEO BEVILACQUA / Al pianoforte
CLAUDIO TUNIZ / Fisico e paleoantropologo
LORENZO PIZZUTI / Grafico e programmatore

***

MERCOLEDÌ 17/04 ORE 18, SALONE SAN PIO
“WHAT IS IT LIKE TO BE A BACH?”
Fino a che punto lo studio di mente e cervello umani impegnati in compiti musicali può contribuire ad arricchire la nostra comprensione della Musica?
GUIDO ANDREOLLI / Dottore di neuroscienze cognitive e diplomato in composizione organistica e clavicembalo

***

GIOVEDÌ 18/04 ORE 21, AULA GOLDONIANA
“MUSICA E MATEMATICA” TRA RIGORE E MERAVIGLIA
Da Pitagora a Gyorgy Ligeti, da Henry Purcell a Wolfgang Amadeus Mozart: i significati e le implicazioni della presenza in musica di concetti, metodi e immaginari riconducibili alla matematica.
GIOVANNI ALBINI / Professore di teoria, ritmica e percezione musicale e delegato alla ricerca presso il Conservatorio di Alessandria. Docente di composizione presso la scuola universitaria del Conservatorio di Lugano

CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE
333 7211625 / 338 5946364 / 331 7248752
INDISCIENZA.COLLEGIOGHISLIERI@GMAIL.COM

“L'evento è organizzato dal Collegio Ghislieri; gli incontri sono riconosciuti come attività extra-ambito per gli Allievi/le Allieve IUSS”.