Immagine
campo profughi e osservazione dallo spazio
Spazio, strategie e aspetti climatici in scenari di guerra| 26 Aprile 2022
Data
Ven, 08/04/2022
Paragrafo
Testo

26 APRILE 2022, ORE 17:30

Scuola Universitaria Superiore IUSS, Aula Magna - Sala del Camino

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria, 15 - Pavia

Collegamento su piattaforma Zoom

 

Instant Conference

SPAZIO, STRATEGIE E ASPETTI  CLIMATICI IN SCENARI DI GUERRA

 

I cambiamenti climatici sono la scintilla che spingerà in guerra nazioni altrimenti pacifiche? Non è semplice rispondere a questa domanda, certamente tra le più intricate di questo momento. Negli ultimi anni, numerosi studiosi di politica, storia, economia e climatologia hanno sostenuto che si tratta di un’ipotesi realistica. Il legame tra violenza e cambiamento climatico dura da diecimila anni. Ma sono discussioni complicate. La statistica è una scienza che prova  a dare delle risposte e la ricerca sulle relazioni tra clima e guerra amplifica l’associazione tra i due fenomeni. Il monitoraggio dallo spazio, per lo studio di entrambi ambisce a diminuire l’ampio grado di incertezza, considerando che le migrazioni che ne derivano in scenari di guerra rappresentano a loro volta un ulteriore elemento chiave del dilemma.

 

INTERVENGONO

Claudia ADAMO Rai Pubblica Utilità, responsabile Rai Meteo

Luca BAIONE Aereonautica Militare e Rappresentante permanente d’Italia al WMO

Carlo CACCIAMANI Direttore generale Italia Meteo

Mario MARTINA Coordinatore Dottorato Nazionale Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico IUSS Pavia

Andrea TARAMELLI Delegato nazionale Copernicus, Direttore Scientifico Centro CIRTA IUSS Pavia

 

INGRESSO LIBERO SECONDO LE NORME COVID-19 VIGENTI.

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA ENTRO il 21 APRILE 2022 INVIANDO UNA EMAIL A: TERZAMISSIONE@IUSSPAVIA.IT

PER PARTECIPARE DA REMOTO ACCEDERE AL LINK: https://iusspavia.zoom.us/webinar/register/

WN_CTiVKUXgQq20lNSiyGN9Eg 

 

Contatti: terzamissione@iusspavia.it

Evento organizzato nell’ambito delle attività di Public Engagement