Obiettivi formativi
Testo

L’osservazione dello spazio e dallo spazio, della terra e dalla terra, ha avuto uno sviluppo enorme negli ultimi decenni. L’industria e l’economia aerospaziale hanno richiamato investimenti pubblici e privati e l’interesse di una grande parte della comunità scientifica. L’innovazione tecnologica ha reso possibili ed economicamente fattibili applicazioni fino a pochi anni fa impensabili. La scarsità del recente passato di dati ed osservazioni dei fenomeni e processi naturali sulla terra e di quelli astronomici nello spazio, ha lasciato il posto all’abbondanza di dati ed osservazioni. La quantità di dati disponibili è cresciuta a tale punto da fare nascere una nuova area di ricerca, “big data”. Come raccogliere, selezionare, elaborare questi dati? Quali sono le informazioni estraibili da questi dati? Il processo di apprendimento dai dati può essere automatico?

L’obiettivo del Tema 4 è quello di costruire all’interno della nostra Scuola le competenze e gli strumenti per l’indagine dello spazio, per lo sfruttamento scientifico della nascente economia spaziale, per il trattamento degli innumerevoli datasets e lo sviluppo di piattaforme di gestione dei dati, per la proposta di nuove frontiere della ricerca e di modelli di crescita per la società del futuro.

Opportunità nella ricerca

Nell'ambito del tema identitario "Spazio, futuro, dati", la Scuola Universitaria Superiore IUSS è coinvolta in attività di ricerca e sviluppo dei seguenti progetti di ricerca

NOCTUA è il progetto pilota di un futuro servizio commerciale per la raccolta, il processamento, l’analisi e la distribuzione di dati di monitoraggio del territorio lombardo, sia relativamente a manufatti ed infrastrutture (aeree urbane, edifici, ospedali, scuole, beni culturali, ponti, viadotti, dighe, etc.) sia per il controllo di ghiacciai, versanti montani, foreste e risorse naturali in genere. I dati saranno forniti da un piccolo satellite dotato di tecnologia Radar ad Apertura Sintetica messo in orbita per dimostrare la capacità di implementare un segmento spaziale dedicato a basso costo, ad alta risoluzione e commercialmente disponibile.

COPERNICUS è il programma di osservazione della Terra dell'Unione Europea che offre servizi di informazione basati sull'osservazione satellitare della Terra e dati in situ al fine di monitorare il pianeta e il suo ambiente. Il Programma Mirror Copernicus ha l'obiettivo di rafforzare nella comunità nazionale il posizionamento dei servizi geospaziali italiani ed europei basati sui servizi Copernicus e creare un'infrastruttura aperta, scalabile e interoperabile, per abilitare e favorire l'adozione di tali servizi.