Educational requirements
Testo

Tutti gli Allievi dei Corsi Ordinari sono tenuti a partecipare attivamente alla vita culturale della Scuola in tutte le sue forme, a rispettare tutte le procedure e le scadenze indicate all’inizio e durante l’anno accademico dal Preside di Classe e dagli Uffici, e ad informarsi sui regolamenti della Scuola pubblicati al link http://www.iusspavia.it/statuto-e- regolamenti

Per conservare la qualifica di Allievo/a dei Corsi Ordinari, a pena di decadenza, è necessario adempiere ai seguenti obblighi, fatto salvo i casi eccezionali disciplinati dagli articoli 15 e 18 del Regolamento per i Corsi ordinari:

  • sostenere ogni anno accademico, entro il 31 dicembre successivo, tutti gli esami previsti dal piano di studi IUSS, che deve includere almeno due corsi all’anno e almeno un corso extra-ambito nell’intera carriera IUSS.
  • frequentare i corsi IUSS e i seminari per un totale di 50 ore medie annue intra-ambito e 20 ore medie annue extra-ambito;
  • sostenere ogni anno accademico, entro la sessione invernale, tutti gli esami previsti dal piano di studi del corso cui si è iscritti presso l’Università oppure conseguire 60 CFU;
  • raggiungere in tutti gli esami IUSS e universitari, la votazione di almeno 24/30 e, nel complesso, una media per anno accademico di 27/30 (la media è unica, calcolata considerando sia gli esami IUSS sia universitari). La media fra i voti di Unipv e i voti IUSS è aritmetica.;
  • laurearsi in corso; limitatamente agli iscritti ai corsi di laurea triennali, laurearsi entro il termine del 31 dicembre;
  • conseguire il diploma IUSS entro l’ultima seduta di diploma prevista (maggio);
  • mantenere il posto presso un collegio, secondo quanto stabilito dal relativo regolamento;
  • frequentare tutti i corsi IUSS e seminari previsti dal proprio piano di studi con assiduità. In caso di superamento del 25% di assenze, l’Allievo/a non sarà ammesso/a all’esame e le ore frequentate non saranno riconosciute;
  • per gli Allievi del 1° anno del ciclo biennale o del 4° anno se del ciclo unico, sostenere i Colloqui obbligatori secondo le 3 modalità previste tra:

a) Colloquio sui Classici di classe da definire in accordo con il proprio tutor;

b) Presentazione di un saggio, intesa come sintesi ragionata su un tema concordato con il proprio tutor;

c) Stesura di un progetto di ricerca, inteso quale simulazione di una grant- application, su una tematica concordata con il proprio tutor.

Redigere la tesi finale e discuterla dinanzi ad una Commissione nominata dalla Scuola.