Protezione dati personali
Testo

Il Titolare del trattamento è la Scuola Universitaria Superiore IUSS nella persona del Magnifico Rettore Prof. Riccardo Pietrabissa.
Dati di contatto: sede Piazza della Vittoria n.15, 27100 Pavia, IT.  

PEC direzione@pec-iusspavia.it

 

Testo

La Responsabile della Protezione dei Dati è la Dott.ssa Nadia Pazzi.
Dati di contatto: sede Piazza della Vittoria n.15, 27100 Pavia, IT.

Telefono: 0382 375876 – 0382 375862

Email: dpo@iusspavia.it

 

Testo

Le informative relative ai singoli trattamenti di dati personali che vengono posti in essere dalla Scuola IUSS sono fornite agli interessati prima dell’inizio delle attività e contengono ogni informazione necessaria a valutare l’impatto e la portata del trattamento sui diritti degli interessati.

I minorenni, prima di comunicare i dati alla Scuola Universitaria Superiore IUSS, sono pregati di leggere attentamente le informative insieme ai genitori o a chi ne fa le veci.

Testo

I trattamenti sono improntati ai principi previsti dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, con particolare riguardo alla liceità, correttezza e trasparenza dei trattamenti, all'utilizzo dei dati per finailtà determinate, esplicite, legittime, in modo pertinente rispetto al trattamento, rispettando i principi di minimizzazione dei dati, esattezza, limitazione della conservazione, integrità e riservatezza, responsabilizzazione.

Testo

I dati sono trattati dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS in qualità di Titolare per l'esecuzione dei propri compiti istituzionali di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri poteri, tra cui gli adempimenti richiesti dalla legge ai fini della gestione del rapporto didattico/amministrativo/di lavoro tra Scuola, allievi, collaboratori e dipendenti.

Testo

La determinazione del periodo di conservazione dei dati personali risponde al principio di necessità del trattamento. I termini di conservazione dei dati personali dipendono in generale dalle leggi e dai tempi di conservazione degli atti che li contengono. I dati saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

Testo

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679). L’apposita istanza è presentata scrivendo alla Scuola Universitaria Superiore IUSS - Piazza della Vittoria n.15, 27100 Pavia, IT e anche via PEC all’indirizzo direzione@pec-iusspavia.it. L’istanza può essere presentata anche tramite il RPD.

Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante secondo le procedure previste dall’art. 77 del Regolamento UE 679/2016, oppure di agire ai sensi dell’art. 79 del Regolamento.

 

Testo

La Scuola IUSS ha adottato una struttura organizzativa volta a garantire una efficace gestione dei dati e un processo di adeguamento alla normativa con la collaborazione di tutta la comunità accademica. Tale organizzazione è basata sulla responsabilizzazione del personale in funzione del ruolo che riveste.

Documenti
Testo

I ricercatori, singoli o associati, che operano nell’ambito di università, enti ed istituti di ricerca e società scientifiche, quando trattano dati personali a fini statistici o scientifici dovranno garantire i necessari standard di sicurezza e protezione dei dati e seguire determinate regole, tra cui: il rispetto delle disposizioni normative comunitarie e internazionali relative al trattamento dei dati personali a fini statistici e scientifici e l’osservanza del Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici (Provvedimento del Garante n. 2 del 16 giugno 2004, Gazzetta Ufficiale 14 agosto 2004, n. 190).

Prima dell’avvio di progetti di ricerca è utile, al fine del rispetto degli adempimenti in materia, che i responsabili scientifici degli stessi compilino la Scheda di analisi dei progetti di ricerca predisposta seguendo le indicazioni del gruppo di lavoro del CODAU.